Istituto Comprensivo Giardini

Secondo quanto previsto dall’art.13 del D.lgs 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” questa Istituzione Scolastica, rappresentata dal Dirigente Scolastico in qualità di Titolare del trattamento dei dati, acquisisce e tratta i dati personali relativi agli studenti e alle loro famiglie per espletare le sue funzioni istituzionali e per gestire le attività  formative previste nel Piano dell’Offerta Formativa.

I dati sensibili e giudiziari che le amministrazioni scolastiche sono autorizzate a trattare sono state individuate nel Decreto del Ministero della Pubblica Istruzione n. 305 del 7 dicembre 2006 con il quale è stato adottato il Regolamento relativo al trattamento dei dati sensibili e giudiziari nel settore dell’istruzione e in cui vengono precisati i tempi, modalità e finalità di acquisizione e trattamento dei dati.

Pertanto, il trattamento dei dati personali avrà le seguenti finalità:

  • partecipazione degli alunni a tutte le attività educative e didattiche organizzate in attuazione del Piano dell’Offerta Formativa;
  • adempimento di obblighi derivanti da leggi, contratti, regolamenti in materia di igiene e sicurezza del lavoro, in materia fiscale, in materia assicurativa;

Possono essere inoltre oggetto di trattamento le seguenti categorie di dati sensibili:

a) nelle attività propedeutiche all’avvio dell’anno scolastico:

  • dati relativi alle origini razziali ed etniche, per favorire l’integrazione degli alunni con cittadinanza non italiana;
  • dati relativi alle convinzioni religiose, per garantire la libertà di credo religioso e per la fruizione dell’insegnamento della religione cattolica o delle attività alternative a tale insegnamento;
  • dati relativi allo stato di salute, per assicurare l’erogazione del sostegno agli alunni diversamente abili e per la composizione delle classi;
  • dati relativi alle vicende giudiziarie, per assicurare il diritto allo studio anche a soggetti sottoposti a regime di detenzione (i dati giudiziari emergono anche nel caso in cui l’autorità giudiziaria abbia predisposto un programma di protezione nei confronti degli alunni che abbiano commesso reati).

b) nell’espletamento dell’attività educativa, didattica, formativa e di valutazione:

  • dati relativi alle origini razziali ed etniche per favorire l’integrazione degli alunni con cittadinanza non italiana;
  • dati relativi alle convinzioni religiose per garantire la libertà di credo religioso;
  • dati relativi allo stato di salute, per assicurare l‘erogazione del servizio di refezione scolastica, del  sostegno agli alunni disabili, dell’insegnamento domiciliare ed ospedaliero nei confronti degli alunni  affetti da gravi patologie, per la partecipazione alle attività educative e didattiche programmate, a quelle motorie e sportive, alle visite guidate e ai viaggi di istruzione;
  • dati giudiziari, per assicurare il diritto allo studio anche a soggetti sottoposti a regime di detenzione;

Il trattamento dei dati personali sarà improntato a principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti anche in applicazione dell’art.2 del DPR n.249/1998;

I dati personali verranno trattati anche con l’ausilio di strumenti elettronici e informatizzati con le modalità e le cautele previste dal predetto D.Lgs 196/2003 e conservati per il tempo necessario all’espletamento delle attività istituzionali e amministrative riferibili alle predette finalità.

Naturalmente sono adottate dalla scuola le misure necessarie per la sicurezza dei dati personali previste dal D.lgs 196/2003;

 

Titolare e Incaricati del trattamento dei dati:

Il titolare del trattamento è il Dirigente Scolastico, Dott.ssa Daniela Morgione.

Gli incaricati al trattamento dati sono

  • gli assistenti amministrativi responsabili dei procedimenti amministrativi riguardanti la vita scolastica degli alunni, espressamente autorizzati all'assolvimento di tali compiti ed edotti circa i vincoli imposti dal D.lgs 196/2003;
  • i docenti, nell’esercizio delle loro funzioni nell’ambito delle proprie classi

 

I dati oggetto di trattamento potranno essere comunicati ai seguenti soggetti esterni all’istituzione scolastica per le seguenti finalità:

  • alle altre istituzioni scolastiche, statali e non statali, per la trasmissione della documentazione attinente la carriera scolastica degli alunni, limitatamente ai dati indispensabili all’erogazione del servizio;
  • ai gestori pubblici e privati dei servizi di assistenza agli alunni e di supporto all’attività scolastica, ai sensi delle leggi regionali sul diritto allo studio, limitatamente ai dati indispensabili all’erogazione del servizio;
  • agli Istituti assicurativi per la stipula di polizze, per denuncia infortuni e per la connessa responsabilità civile;
  • all’INAIL per la denuncia infortuni ex D.P.R. 30 giugno 1965, n. 1124;
  • alle ASL e agli Enti Locali per il funzionamento dei Gruppi di Lavoro Handicap di istituto e per la predisposizione e verifica del Piano Educativo Individualizzato, ai sensi della legge 5 febbraio 1992, n.104;
  • alle Avvocature dello Stato, per la difesa erariale e consulenza presso gli organi di giustizia; alle Magistrature ordinarie e amministrativo-contabile e Organi di polizia giudiziaria, per l’esercizio dell’azione di giustizia.

Si ricorda infine che in ogni momento la famiglia può esercitare i propri diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell’art. 7 del D.lgs 196/2003

 


Nel Settembre 2012 il Garante per la Privacy ha pubblicato il Vademecum "La Privacy a scuola" per fornire a docenti, genitori e studenti alcune indicazioni generali in materia di tutela dei dati: scarica il documento in formato pdf.

 


 Privacy e sito web

Il sito web dell'I.C.“Mario Giardini” rispetta la privacy dei propri utenti e si impegna a proteggere i dati personali degli alunni. L'utente inoltre può navigare su questo sito web senza fornire alcun tipo di informazione personale. La raccolta e il trattamento di dati personali avvengono solo qualora l'utente stesso decida di comunicare i propri dati personali, ad esempio contattando la scuola via mail per eventuali richieste; in tali circostanze, si fa riferimento alla policy della privacy descritta nei documenti sopra citati.

In riferimento al sito, si precisa che:

  • ogni insegnante che abbia fornito materiali riguardanti gli alunni (disegni, testi, foto, ecc.) è in possesso della relativa autorizzazione scritta di chi esercita la patria potestà attraverso la compilazione dell’apposito modulo denominato "liberatoria" per foto, filmati e sito Internet.
  • Il modello per la liberatoria è stato inviato alle famiglie degli alunni dei tre ordini di scuola per l’acquisizione dell’autorizzazione all’utilizzo delle immagini. Gli alunni eventualmente sprovvisti di liberatoria non saranno inclusi nelle fotografie e nei video pubblicati a documentazione delle esperienze didattiche
  • Come spiegato nella comunicazione inviata alle famiglie, le immagini pubblicate nel sito web del nostro Istituto possono ritrarre solo gruppi di alunni al lavoro in maniera panoramica, quindi né foto individuali, né primi piani dei bambini; le foto e i video, tutti a bassa risoluzione, rappresentano le fasi delle attività o i prodotti degli alunni, per cui lo scopo evidente è solo quello di dimostrare i percorsi didattici realizzati; non vengono riportati in alcun modo dati sensibili degli studenti; il materiale raccolto sarà sempre utilizzato esclusivamente a scopo di documentazione didattica senza altra possibilità di diffusione.

 

 

All'interno del sito sono presenti dei link a documenti in formato pdf. Per la visualizzazione di questi documenti è necessario avere installato Adobe Acrobat scaricabile gratuitamente al seguente indirizzo http://get.adobe.com/it/reader/